Rimedi per

Rimedi per

In questa pagina abbiamo voluto catalogare i rimedi in base alle problematiche o patologie, in modo da avere subito accesso al prodotto specifico che stiamo cercando e che può risolvere il problema. Ad esempio se cerci un rimedio per l’acne, cliccando sulla parola in questione troverai tutti i migliori prodotti che puoi utilizzare per la cura dell’acne stessa.

Sono tutte patologie o problemi risolvibili con prodotti e farmaci da parafarmacia, in libera vendita e senza ricetta del medico, anche se è opportuno dire che se il rimedio non fa effetto occorre sentire il proprio medico di base per consigli ed indicazioni terapeutiche.

Rimedi per A


Abbassare la Pressione

→ Rimedi per Abbassare la Pressione


Acne

L’acne è una condizione della pelle che si verifica quando i follicoli piliferi vengono tappati dal sebo in eccesso e dalle cellule morte della pelle. Spesso provoca punti bianchi, punti neri o brufoli e di solito appare su viso, fronte, petto, parte superiore della schiena e spalle. L’acne è più comune tra gli adolescenti, sebbene colpisca persone di tutte le età. Sono disponibili trattamenti efficaci, ma l’acne può essere persistente.

I brufoli e le protuberanze guariscono lentamente e quando uno inizia a scomparire, altri sembrano spuntare. A seconda della sua gravità, l’acne può causare disagio emotivo e cicatrici sulla pelle. I segni e i sintomi dell’acne variano a seconda della gravità della condizione: Punti neri (pori aperti), Piccoli dossi rossi e teneri (papule), Brufoli (pustole), Noduli grandi, solidi e dolorosi sotto la superficie della pelle (noduli),Noduli dolorosi e pieni di pus sotto la superficie della pelle (lesioni cistiche), fino alla condizione più grave come l’acne gonglobata. Un dermatologo può aiutare a risolvere il problema una volta per tutte.

Rimedi per l’Acne


 Acufene

L’acufene è un suono interno all’orecchio che può essere intermittente o continuo, in una o entrambe le orecchie. Una persona con acufene spesso sente il classico ronzio nelle orecchie, ma può anche sentire sibilare, fare clic o fischiare. Può essere temporaneo o può essere cronico e persistente, di solito si verifica dopo i 50 anni, ma anche i bambini e gli adolescenti possono sperimentarlo.

Cause comuni dell’acufene sono l’esposizione al rumore eccessiva, lesioni alla testa e al collo e infezioni alle orecchie. La maggior parte delle persone con acufene cronico si adattano al suono nel tempo, ma 1 su 5 lo troverà inquietante o debilitante. Per alcuni, può portare a insonnia, difficoltà di concentrazione, scarso rendimento scolastico o lavorativo, irritabilità, ansia e anche depressione. Il rumore è di solito soggettivo, nel senso che solo la persona che ha l’acufene può sentirlo. La forma più comune è un suono costante, acuto. Occorre rivolgersi ad un medico se la condizione persiste nel tempo.

Rimedi per l’Acufene


 Aerofagia

L’aerofagia si verifica quando una persona ingerisce troppa aria e questa entra nello stomaco. Quando una quantità eccessiva di aria entra nello stomaco, deve uscire attraverso la bocca o entra nell’intestino. Se l’aria penetra nell’intestino, può causare gonfiore e distensione addominale.

L’aerofagia può anche causare aumento della flatulenza e reflusso acido: in casi estremi, la quantità di aria potrebbe essere sufficiente per causare un volvolo gastrico, ileo o problemi respiratori. Un volvolo gastrico è quando lo stomaco ruota di oltre 180 gradi causando un’ostruzione e uno strangolamento del tessuto gastrico. In questo caso diventa un’emergenza medica e deve essere eseguito un intervento chirurgico. Un ileo si verifica quando c’è una mancanza di movimento nel tessuto intestinale, causando un blocco di materiali che provano a passare attraverso il tratto digestivo. Quando il cibo non può passare attraverso il tratto digestivo, provoca un’ostruzione in cui nessun cibo, liquido o gas può passare. Senza trattamento, un ileo ha il potenziale di perforare l’intestino, che può essere fatale. L’aerofagia è talvolta causata da masticare troppa gomma, bere molte bevande gassate, mangiare troppo velocemente.

Rimedi per l’Aerofagia e Meteorismo


 Afta

Rimedi per le Afte


 Alitosi

Rimedi per l’Alitosi


 Allergia

Rimedi per l’Allergia


 Alluce Valgo

Rimedi per l’Alluce Valgo

Andare di Corpo


 Ansia

Rimedi per l’Ansia


Rimedi per B


Blefarite

Rimedi per Blefarite


Bruciare i Grassi 

Rimedi per Bruciare grassi


Bruciature 

Rimedi per le Bruciature


Bruciore di Stomaco

→ Bruciore di Stomaco


Bruxismo 

Rimedi per il Bruxismo


Buccia d’Arancia

Rimedi per la pelle a Buccia d’Arancia


Rimedi per C


Calli ai Piedi 

→ Rimedi per i Calli ai Piedi


Candida 

→ Rimedi per la Candida


Capelli 

Rimedi per la Caduta dei Capelli

Rimedi per Capelli con doppie punte

Rimedi per Capelli Secchi e Danneggiati

Rimedi per Capelli Sfibrati


Carenza di Ferro 

→ Rimedi per Carenza di Ferro


Carenza di Vitamine 

Rimedi per Carenza di Vitamine


Cartilagine del Ginocchio consumata 

Rimedi per Cartilagine del ginocchio consumata


Catarro

→ Rimedi per il Catarro


Cellulite 

Rimedi per la Cellulite


Cervicale 

→ Rimedi per la Cervicale


Cicatrici 

Rimedi per le Cicatrici

→ Rimedi per Cicatrici da Acne


Ciglia Fragili 

Rimedi per Ciglia Fragili


Cistite 

→ Rimedi per la Cistite


Colesterolo 

Rimedi per il Colesterolo Alto

 Rimedi per il Colesterolo Hdl

 → Rimedi per il Colesterolo Ldl


Colite 

→ Rimedi per Colite


Colon Irritabile 

→ Rimedi per il Colon Irritabile


Couperose 

Rimedi per la Couperose


Crampi

→ Rimedi per Crampi

→ Rimedi per Crampi Addominali

→ Rimedi per Crampi alle Gambe

→ Rimedi per Crampi allo Stomaco

Rimedi per i Crampi Muscolari


Rimedi per D

E
F

 Fame

Febbre

Fischio all’Orecchio


Flatulenza

La Flatulenza è l’accumulo di gas nell’intestino tenue o nel colon ed è in genere causato dalla digestione o dalla fermentazione di alimenti non digeriti, come fibre vegetali o determinati zuccheri (carboidrati), da batteri presenti nel colon.

Gli alimenti che solitamente causano flatulenza sono: fagioli, piselli, lenticchie, cavoli, cipolle, broccoli, cavolfiori, cibi integrali, funghi, alcuni frutti e birra e altre bevande gassate. Prova a rimuovere un alimento alla volta per vedere se la situazione migliora. Se i latticini sembrano essere un problema, potresti avere un certo grado di intolleranza al lattosio. Presta attenzione a ciò che mangi e prova cibi a basso contenuto di lattosio o senza lattosio. Alcuni carboidrati indigeribili presenti negli alimenti senza zucchero (sorbitolo, mannitolo e xilitolo) possono anche provocare un aumento del gas. Potresti riuscire a risolvere il problema della flatulenza con degli integratori con carbone vegetale.

Rimedi per la Flatulenza o il Meteorismo


  •  Follicolite da depilazione
  •  Forfora
  •  Fragilità Capillare
G
  •  Gambe Pesanti
  •  Gastrite
  •  Geloni a Mani e Piedi
  • Gengive
  • Gengive Gonfie
  •  Gengivite
  • Giradito
  •  Glicemia
  •  Glossite (lingua gonfia)
  •  Gonfiore Addominale
H
  •  Herpes
  • Herpes Labiale
  • Herpes Genitale
I
L
M
N
O
  •  Occhi di Pernice
  •  Occhi Rossi
  •  Occhi Secchi
  •  Occhiaie
  •  Onicofagia
  •  Onicomicosi (Funghi delle unghie)
  • Otite
  •  Orzaiolo
P
R
S
  •  Secchezza Intima
  • Secchezza Vaginale
  • Sciatalgia
  • Sciatica
  •  Scottature da Sole
  •  Singhiozzo
  •  Sinusite
  •  Smagliature
  • Sgonfiare la Pancia
  •  Stanchezza Fisica e Mentale
  •  Stitichezza
  •  Sudorazione dei piedi (Iperidrosi)
  •  Sudorazione delle Ascelle
T
U
V
X
  •  Xerosi
Z